Vincenzo Zambello (a cura di)

Dema: una vita donata

Gabrielli, 2019, pp. 144, € 13,00

Ademir Alfeu Federicci (Dema) è stato coordinatore del Movimento per lo sviluppo della Transamazzonica e Xingu, nello stato del Pará, Brasile. Ha coniugato fede e vita a fianco degli ultimi. È stato assassinato il 25 agosto 2001.

Il cardinale Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna, in prefazione: «Il sinodo dell’Amazzonia (ottobre 2019) nasce da tante persone come Dema che aiutano tutta la Chiesa a non chiudersi nell’indifferenza o nella mediocrità, ma a scegliere la via dell’impegno evangelico di promozione umana».