Lapo Gresleri

Spike Lee. Orgoglio e pregiudizio nella società americana

Bietti, 2018, pp. 356, € 22,00

L’autore, critico e storico del cinema, analizza la filmografia del regista, sceneggiatore e attore statunitense (fra le sue opere, Fa’ la cosa giusta - 1989, Malcom X - 1992, BlacKkKlansman - 2018) e fornisce elementi per comprendere il suo ruolo di testimone e portavoce degli afroamericani in una società ben lontana dall’uguaglianza. «Il suo cinema si rivolge sia al pubblico nero che a quello bianco, tirandoli in causa entrambi come due facce delle stessa medaglia».