Diego Masi

Exploding Africa

Fausto Lupetti, 2017, pp. 212, € 20,00

Ha fatto il sottosegretario agli interni con il governo D’Alema (1998-1999), poi è passato a Forza Italia. Oggi si definisce un imprenditore della comunicazione e ha fondato una ong che si occupa di orfani in Kenya.

Ha dato le stampe questo lavoro che, in otto punti, intende tracciare il futuro del continente africano e valutare le ricadute sull’Europa. Una visione schematica, anche se supportata da dati e da grafici, che tira delle conclusioni un po’ garibaldine. Se serve a far discutere…