Aa. Vv.

L'idolatria del mercato

L’altra pagina, 2016, pp. 90, € 11,00

Gli atti di un convegno sui mali del neoliberismo. Mali che per essere superati avrebbero bisogno di un soprassalto etico, non limitato a segmenti di società, che «desacralizzi il “vitello d’oro” del libero mercato». Ne hanno dibattuto l’economista e filosofo Serge Latouche che propone una decrescita conviviale; il prof. Roberto Mancini che si sofferma sulla democrazia di comunità; il teologo Marcelo Barros che invita a riscoprire l’amore solidale; l’ambientalista Gianni Mattioli che riflette sulla necessità di un’economia ecologica.