Sergio Soave (a cura di)

Profeta in Vaticano - Arturo Paoli e la gioventù cattolica italiana (1950-1954)

EDB, 2016, pp. 343, € 28,00

Accusato ingiustamente di deviazioni dottrinali, fu imbarcato su una nave come cappellano dopo essere stato esonerato dall’incarico di vice-assistente della Gioventù di Azione cattolica che aveva guidato dal 1950 al 1954. Don Arturo Paoli (1912-2015) accettò in obbedienza la sofferta decisione. Il suo insegnamento profetico fu rivalutato dal Concilio Vaticano II e infine da papa Francesco con il quale la sintonia fu piena. Il libro è una raccolta di lettere, articoli e relazioni di Arturo Paoli, collocati nel contesto storico dell’epoca da un’ottima presentazione. (E.T)