Donatella Ferrario e Fabrizio Pesoli

Milano multietnica. Storia e storie della città globale

Meravigli, 2016, pp. 208, € 15,00

Sono i nuovi milanesi. Immigrati che, nel corso delle generazioni, hanno intrecciato la loro cultura di origine con quella della società che li ha accolti. Si raccontano le dieci comunità più numerose (Filippine, Egitto, Cina, Perù, Sri Lanka, Romania, Ecuador, Ucraina, Marocco, Bangladesh) più altre sei per il loro rapporto con la storia della città: armeni, senegalesi, eritrei, comunità ebraica, comunità rom e comunità sinti. Di ciascuna si traccia un breve profilo storico, sociale e culturale, e si dà voce a una o più personalità rappresentative. Lavoro accurato e utile.