Mario Primicerio

Con La Pira in Viet Nam

Polistampa, 2015, pp. 336, € 18,00

di Redazione

Sono passati cinquant’anni dalla visita di Giorgio La Pira (1904-1977, uno dei punti di riferimento dei movimenti pacifisti) in Vietnan e dal suo incontro con il presidente Ho Chi Minn. Il politico italiano, osteggiato dagli Usa, raccolse informazioni che avrebbero potuto far finire la guerra (1960-1975) qualche anno prima. L’autore, che accompagnò La Pira nel novembre del 1965, racconta nei particolari quell’iniziativa e le polemiche che suscitò. Soprattutto fornisce documenti che aiutano a comprendere la sua capacità di essere costruttore di pace. Prefazione di Romano Prodi.