Pia Grassivaro Gallo, Lucrezia Catania

Modificazioni espansive dei genitali femminili, tra eredità e ambiente

Altravista, 2015, pp. 248, € 30,00.

di Redazione

Un’analisi antropologica sui significati culturali e rituali delle manipolazioni espansive genitali in particolare tra le popolazioni baganda (Uganda), mangoci (Malawi), luba (Rd Congo), venda (Sudafrica) e tra alcune comunità di migranti in Occidente. Monografia rivolta agli studiosi, ma che consente a chiunque si occupi di culture africane di completare il significato di mutilazioni genitali femminili. Grassivaro Gallo è antropologa, Catania è ginecologa.