Paola Pastacaldi

L’Africa non è nera

Mursia, 2015, pp. 212, € 17,00.

di Redazione

Il posto al sole in Eritrea ai tempi del Duce è una porzione della storia italica talmente rimossa che diventa meritorio anche solo riportarla alla memoria. Il protagonista del romanzo è Francesco, al quale certamente Asmara cambia la vita, ma non nella direzione promessa dalla retorica fascista. Ci penseranno gli inglesi a dare la svolta, occupando il paese nel 1941. Ma Francesco ha già fatto la sua scelta. L’autrice, giornalista e scrittrice, attinge anche dall’ambiente famigliare: il nonno, diplomatico, ha vissuto in Etiopia.