Aldo Nicosia

Il romanzo arabo al cinema Microcosmi egiziani e palestinesi

Carocci editore, 2014, pp. 135, € 16,00.

di Redazione

Il saggio analizza quattro film – tre egiziani e uno siriano ma scritto e girato da un regista egiziano – ispirati a best-sellers (Uomini al sole di Kanafani, Miramar di Mahfuz, L’airone di Aslan, Palazzo Yacoubian di al-Aswani) che negli ultimi sessant’anni hanno orientato la cultura del mondo arabo. L’autore, ricercatore di Lingua e letteratura araba all’Università di Bari, compara il testo letterario con la traduzione filmica, individua indipendenza di interpretazione e creatività di registi e sceneggiatori, e cerca di spiegare perché nei film manchino eventi e personaggi presenti nei romanzi. (E. T.)