Con il naso all’insù…

Sguardi, domande e speranze dei figli del Burundi che verrà.

Descrizione dell'autore


Dicembre 2011

 

La storia del Burundi è, come molti altri Stati africani, insanguinata da colpi di Stato e guerre. La più sanguinosa fu quella del 1993 scoppiata per la rivalità etnica tra le fazioni tribali Hutu e Tutsi, un genocidio etnico. Una storia che accomuna questo Stato con molti altri Stati della regione; un destino sanguinoso da cui l'occidente non si può certo dire estraneo. Colonialismo prima, interessi economici poi hanno spesso portato gli Stati occidentali a chiudere colpevolmente gli occhi su quanto stava accadendo.

Museke, che in lingua Kirundi significa sorriso, aurora, è un'associazione fondata nel 1969 da Enrica Lombardi con l'invio delle prime volontarie in Burundi ispirate alla Populorum Progressio di Paolo VI.

La missione che anima Museke a realizzare progetti di formazione nei Paesi in via di sviluppo è la volontà di valorizzare e formare risorse umane locali, favorendo e potenziando le capacità del tessuto sociale nel quale si opera in modo da fornire strumenti tecnici e teorici a servizio delle persone per migliorarne la condizione di vita sanitaria, sociale e professionale.

Il "Progetto Casa Burundi" è iniziato nel 2003 con la costruzione di una casa di accoglienza per bambini orfani a Mutwenzi, vicino a Gitega. Il centro è gestito dalle Suore di Nazareth coadiuvate da alcune suore della congregazione Bene Mariya. Lo scopo è dare ospitalità e favorire la crescita di questi bambini in un ambiente sereno e protetto, almeno fino al sesto anno di età, dopo il quale si cerca di reinserirli presso parenti o una famiglia adottiva. L'orfanotrofio è stato ampliato nel 2009 e accoglie oggi 75 bambini.
In questo lungo viaggio alla scoperta del Paese "delle mille colline" e dei "tamburi sacri", nel cuore del cuore dell'Africa, ho incontrato questi occhi vispi e intelligenti. Loro, i bambini, i figli del Burundi che sarà, con il naso all'insù sembrano farsi mille domande cercando di scrutare il futuro alla ricerca delle mille risposte.


Per conoscere meglio i progetti della Fondazione Museke Onlus: www.fondazionemuseke.org

 


Per la pubblicazione e/o diffusione di queste o altre immagini è necessario fare richiesta contattando direttamente l'autore.